I derby di calcio più sentiti d’Italia e le partite più attese

Link Commerciali | Si applicano T&C | Solo nuovi giocatori | 18+

Mentre continuano a trovare conferma le notizie che vedrebbero la nascita di una Super Lega che pare destinata a cambiare per sempre la storia del calcio, in Italia continuano a montare le polemiche e ciò in quanto il calcio, per gli italiani ma non solo, è una cosa seria, che fonda le proprie radici nelle rivalità campanilistiche e nel vissuto del quotidiano. Oggi, pertanto, parleremo dei derby più sentiti d’Italia, alla scoperta dei segreti che si celano dietro alcune tra le rivalità più belle del calcio europeo.

Il derby di Torino: più di una partita di calcio

Come raccontato dallo storico Alessandro Barbero, tifare Torino è una condizione dello spirito. I torinesi rivendicano da sempre la propria fede ai colori granata, contrapponendola al tifo juventino, abituato a vincere tutto quello che c’è da vincere. Anche per questo motivo il derby di Torino è con ogni probabilità unico nel panorama calcistico italiano e ciò in quanto è l’unico in cui all’interno della stessa città si contrappongono due compagini con obiettivi e tradizione completamente diversi tra loro.

Il derby della Lanterna

Un altro derby ricco di fascino, storia e tradizione è quello di Genova che vede contrapposti i rossoblu del Genoa e i blucerchiati della Sampdoria. Il derby della Lanterna negli ultimi anni è diventato il match clou dell’intera stagione della compagini genovesi e in più di un’occasione è stato decisivo ai fini della conquista della salvezza e, nel passato meno recente, della qualificazione alle Coppe Europee.

Ecco le domande più frequenti sulle promozioni disponibili per le scommesse sui derby di Serie A.

Il derby della Madonnina

Il derby più atteso dell’anno dai tifosi di calcio italiano è sicuramente quello tra Inter e Milan, due delle squadre più iconiche, conosciute e vincenti d’Italia. Ogni anno il derby di Milano è decisivo per le zone nobili della classifica e negli incontri che vanno di scena allo Stadio San Siro, denominato non a caso la Scala del Calcio, lo spettacolo è assicurato. Negli ultimi tempi Inter e Milan, dopo anni difficili, sono tornate a giocarsi lo scudetto e la sensazione è che stiano tornando quei tempi in cui il derby della Madonnina era decisivo ai fini dell’assegnazione dello scudetto o della Champions League.

Roma-Lazio: una rivalità senza fine

In ultimo, ma di certo non in ordine di importanza, parleremo del derby della Capitale. Quello tra Lazio e Roma è probabilmente il derby più sentito d’Italia a causa di una rivalità che si è alimentata nel corso degli anni nonostante poche volte Lazio e Roma si siano ritrovate a giocarsi il titolo. Quella tra Lazio e Roma non è una partita qualsiasi, ma è “la partita”, capace di monopolizzare l’attenzione cittadina per mesi tanto che i romani affermano simpaticamente che la Serie A non è altro che un torneo che viene giocato tra un derby e un altro. Vincere un derby a Roma equivale a essere padroni della città per mesi e non è un caso che Francesco Totti ritenga che il derby di Roma sia per un romano la partita più importante in assoluto.